I presidenti delle cinque maggiori Associazioni Specialistiche forensi criticano i ricorsi al Tar e chiedono l'immediato avvio della riforma

9 febbraio 2021

Presidenza AGI ,

I presidenti delle cinque maggiori Associazioni Specialistiche forensi criticano i ricorsi al Tar e chiedono l'immediato avvio della riforma

Avvocati giuslavoristi, di famiglia, tributaristi, penalisti e civilisti: i presidenti delle cinque maggiori associazioni specialistiche forensi - Agi, Aiaf, Uncat, Ucpi e Uncc - hanno firmato un comunicato congiunto, trasmesso a tutte le istituzioni e associazioni forensi e alla stampa, in cui criticano gli annunciati ricorsi al giudice amministrativo contro il Regolamento per il titolo di avvocato specialista e chiedono l'immediato avvio della riforma.

La collaborazione fra tutte le componenti forensi è decisiva, anche per migliorare la riforma ed evitare il fallimento di un obiettivo condiviso da tutta l'avvocatura: la specializzazione e le scuole di Alta formazione devono essere soprattutto forensi, cioè basate sull'esperienza e sull'esercizio della professione.

Clicca sull'icona per leggere e scaricare il comunicato stampa

torna all'inizio del contenuto