Convegno Nazionale 2020 Online

10 novembre 2020

Generico ,convegno ,agi ,2020

Convegno Nazionale 2020 Online

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha partecipato al dibattito di apertura del convegno nazionale di Agi - Avvocati giuslavoristi italiani, andato in scena giovedì 5 novembre, interamente online, intitolato: Il processo del lavoro in affanno al tempo della pandemia. Udienze in presenza e “da remoto”. Ai lavori hanno partecipato avvocati giuslavoristi esponenti delle istituzioni forensi (Ermanno Baldassarre, Cnf; Andrea Stanchi, Ocf), la magistrata Rita Sanlorenzo, sostituto procuratore generale presso la Corte di Cassazione, il presidente di Agi Aldo Bottini e il vicepresidente Enzo Martino.

Appuntamento a cui ha poi fatto seguito la tavola rotonda fra tre magistrati presidenti delle sezioni Lavoro delle maggiori città italiane (Giovanni Pascarella, Roma; Paola Ghinoy, Milano; Paolo Coppola, Napoli) e tre avvocati giuslavoristi presidenti delle sezioni regionali di Lazio (Filippo Maria Giorgi), Lombardia (Tatiana Biagioni) e Campania (Federico Putaturo).


La pandemia, da una parte ha paralizzato gran parte dell’attività nei Palazzi di giustizia, dall’altra ha dato un impulso al completamento del processo civile telematico (esteso a tutti gli atti e di prossima adozione in Cassazione) e allo svolgimento delle udienze “da remoto”, che anche dopo l’emergenza possono essere adottate nel rito del lavoro e nelle cause in materia di famiglia (ad eccezione di fasi particolari, come la raccolta delle prove testimoniali). Inoltre gli avvocati da tempo chiedono l’estensione della negoziazione assistita alla materia del lavoro, che potrebbe favorire la soluzione di molte controversie pendenti o evitare il temuto ingorgo processuale dopo la pandemia. Temi sui quali il ministro Bonafede ha rassicurato l'associazione (qui il video della prima giornata).


La seconda giornata, giovedì 12 novembre (sempre alle 17), sul “Recovery Work”, si concentrerà sulle politiche del lavoro nell’emergenza: le ministre del Lavoro, Nunzia Catalfo e Fabiana Dadone, della Pubblica amministrazione, ne parleranno con Arturo Maresca, ordinario di Diritto del lavoro, e Aurora Notarianni, vicepresidente di Agi. Il Primo presidente della Cassazione, Pietro Curzio, il giudice costituzionale Giovanni Amoroso e i professori di Diritto del lavoro Raffaele De Luca Tamajo e Franco Scarpelli affronteranno il tema dal punto di vista della giurisprudenza. La prospettiva europea completerà il quadro, con l’intervento di Giulia Barbucci, neo-vicepresidente del Comitato economico e sociale europeo, l’organo consultivo dell’Unione europea, in rappresentanza delle parti sociali.


Tutti i lavori potranno essere seguiti liberamente anche dai non iscritti ad Agi, sul sito
www.giuslavoristi.it e sulla pagina facebook.com/giuslavoristi.


torna all'inizio del contenuto