Le associazioni alla ministra Cartabia: «Subito la commissione specializzazioni»

2 marzo 2021

Presidenza AGI ,specializzazioni ,avvocato specialista

Le associazioni alla ministra Cartabia: «Subito la commissione specializzazioni»

La formazione specialistica è una opportunità per i giovani avvocati e, dopo un tormentato percorso, ha trovato una disciplina compiuta, con l’emanazione del Dm 163/2020. «Ora questa opportunità deve trovare concreta attuazione ed è pertanto indispensabile che vengano effettuate quanto prima le nomine della Commissione prevista dall’art. 7 del Regolamento, altrimenti non sarà possibile avviare i nostri corsi di specializzazione per il biennio 2021-2022, con grave ricaduta sui tanti giovani avvocati che anelano alla specializzazione».

I presidenti delle cinque associazioni forensi specialistiche maggiormente rappresentative - Aldo Bottini, Agi; Cinzia Calabrese, Aiaf; Antonio Damascelli, Uncat; Gian Domenico Caiazza, Camere penali; Antonio de Notaristefani di Vastogirardi, Camere civili - in una lettera a firma congiunta, chiedono alla ministra della Giustizia Marta Cartabia di attuare la riforma e di voler impartire «urgenti disposizioni agli Uffici ministeriali, affinché provvedano per quanto di competenza, costituendo la Commissione e nominando i due magistrati che dovranno esservi addetti».

Clicca sull'icona per scaricare la lettera congiunta

torna all'inizio del contenuto