Condotta antisindacale: la sentenza 20819/21 Corte di Cassazione - sezioni unite civili

23 luglio 2021

Generico ,

Condotta antisindacale: la sentenza 20819/21 Corte di Cassazione - sezioni unite civili

"Le sezioni unite riconoscono la legittimazione del sindacato nell’azione discriminatoria per la tutela di interessi omogenei individuali che riguardano l’accesso e la risoluzione del rapporto di lavoro.
Riconoscono il diritto al risarcimento del danno non patrimoniale, l’operatività del meccanismo di agevolazione probatoria e la correttezza della liquidazione non quale danno punitivo ma per la sua connotazione dissuasiva che garantisce il principio di effettività della tutela".

Il commento di Aurora Notarianni, direttrice UDA AGI


Clicca sull'icona sotto per la sentenza completa

torna all'inizio del contenuto